Durata

1:54:42

Letteratura

Riflessioni sulla traduzione

Umberto Eco, scrittore e saggista

La traduzione non riguarda solo la comprensione linguistica, ma comporta un’interpretazione testuale, che non è solo affare interno al testo ma ci rinvia a mondi possibili; secondo Umberto Eco, in una traduzione è legittimo violare i principi della sinonimia e persino dell’esattezza del riferimento pur di produrre in chi legge nella lingua di destinazione lo stesso effetto che si pensa il testo originale voglia produrre in chi legge in lingua originale.

I Venerdì del Direttore | 16 maggio 2003 | Aula Bianchi